Trapani –Erice– Dattilo

Dislivello

Positivo

896 m

Negativo

821 m

Altitudine

Max

762 m

Min

5 m

Difficoltà

Fisica

5

Tecnica

5

Powered by Wikiloc
Tappa 2
Gastronomico-05 copia
paesaggio-01 copia
storico-02 copia

percorso

1 Km
Lunghezza
0 h
Durata

Sterrato

10.1 km

Asfalto

14.2 km

Scarica il QR code

Da Trapani a Dattilo, passando per Erice. La seconda tappa dell’Antica Trasversale Sicula parte da Trapani, l’antica Drepanum, oggi importante capoluogo di provincia e importante città portuale. Da qui passarono tutti i popoli del Mediterraneo: Elimi, Cartaginesi, Romani, Bizantini, Musulmani, Normanni, Angioini, Aragonesi. E ancora i temibili pirati turchi o le galee veneziane. Simbolo di una Sicilia al centro del Mediterraneo, incontro e scontro di civiltà, di cui il piatto tipico, il cuscus, è solo una delle tante note. Fondamentale il passaggio per Erice, sede del tempio di Venere Ericina, un antichissimo culto degli Elimi adottato in seguito dai Romani. Da Trapani si procede in direzione di Erice salendo per la contrada S. Anna (sentiero CAI M-601 / Sentiero Italia) e scendendo da Erice sempre percorrendo una parte del Sentiero Italia del CAI. Proseguire per le contrade Marotta, Pegno-Martognella, Monte Serro, Costa Chiappera, arrivando a Dattilo. 

Elimi e Punici - altre tappe:

Mozia – Trapani

Tappa n.1

Dattilo – Bruca

Tappa n.3

Bruca – Terme Segestane – Bosco Angimbé

Tappa n.4

Bosco Angimbé – Segesta – Calatafimi

Tappa n.5

Calatafimi – Vita – Salemi

Tappa n.6

Salemi - Gibellina - Santa Ninfa - Castello di Rampinzeri

Tappa n.7

Rampinzeri – Ruderi di Gibellina, Salaparuta e Poggioreale – Poggioreale Nuova

Tappa n.8

Poggioreale – Borgo Cavaliere – Contessa Entellina

Tappa n.9